libri

/libri
­
10 10 maggio 2015

“CANTI DAI MOBILIFICI” o maledizioni in Brianza

Di |10 maggio 2015|libri|0 Commenti

“Dalla Brianza, patria di ordinate villette, fabbriche operose, decoro borghese e occhiate diffidenti si levano questi versi, un po’ “canti?, un po’ “maledizioni?.
Sguardi anomali, notti macchiate di solitudine, giornate trascorse ad osservare/si, colline per nulla verdeggianti: a voi il frutto amaro di sei poeti schietti e sanguigni, figli innamorati e perduti dei propri sogni e […]